Quali qualità fanno sì che una persona abbia successo nei corsi di lingua?

Questa è una buona domanda Ho seguito il mio corso di laurea senza avere praticamente nulla in comune con gli studenti che frequentavano la scuola di specializzazione.

Penso che il componente principale si prenda cura profondamente. Mi importava di come funziona la lingua, per lo più sembravano preoccuparsi di trovare un lavoro. Ma aiuta anche molto a conoscere alcune cose. Nel mio caso avere un background in fisica, matematica e informatica, oltre a anni di ricerche sulle lingue, ha svolto un ruolo enorme. Per esempio, sapevo che x-bar doveva essere BS prima del primo giorno del mio corso Intro to Syntax, perché ho letto l’intero libro di testo in un pomeriggio e ho scoperto da solo usando il rigore elementare che non era in grado di gestire parecchie lingue Lo sapevo. Nella mia mente, ciò significava che non riuscire ad accedere a quel corso sarebbe come non aver superato un esame di matematica a livello di scuola materna. Quindi forse anche l’orgoglio ha avuto un ruolo.

Ma onestamente, nulla di molestie può competere a distanza con la difficoltà dell’aritmetica di base. Questo perché la stragrande maggioranza della complessità deriva dalla lotta e dal fatto che nessuno ha davvero idea di cosa stiano facendo. Esempi di concetti che sono ampiamente accettati ma che non si muovono nella realtà includono: parole, frasi, il continuum dell’isolamento alla grammatica polisintetica, non configurazionalità, parti del discorso, ecc. Questo produce un sistema che riguarda la postura e la messa in mostra senza capire. Quindi sapere cosa puoi tranquillamente ignorare è anche una parte del successo di ling.

Curiosità e capacità di setacciare tonnellate di dettagli a volte contrastanti.

Almeno nella mia formazione, era un po ‘meno sulla teoria e molto di più sui punti dati. Avere una capacità ben sviluppata di generare astrazioni da punti dati minuti è probabilmente il più utile; il tipo di persona che ha bisogno di una foresta per dare un senso agli alberi, probabilmente non è il tipo di persona che potrebbe facilmente farcela con l’inizio dei corsi di linguistica.

Oh sì e curiosità. Non me ne è mai fregato nulla della matematica fino a quando non ho preso sul serio la linguistica, e sebbene la linguistica e la matematica non siano la stessa cosa, molta mentalità che mi ha fatto interessare alla linguistica ha continuato a studiare matematica, in particolare la parte sull’astrazione implacabile da punti dati minuti.

Ho già parlato di curiosità? Praticamente devi essere ossessionato dalla linguistica per studiarlo anche in primo luogo. Molte persone vogliono un lavoro, non un campo di studio coinvolgente.

Dipende dalla tua attenzione, dai tuoi interessi e dal modo in cui il tuo cervello è collegato e elabora le informazioni. Da bambino, ero estremamente matematico-fobico. Ho sempre avuto C e D – l’ho detestato con una passione violacea. Eppure, mentre studiavo per me GRE, ho scoperto con mio grande stupore quell’algebra e il calcolo. . . non era impossibile come avevo pensato da bambino. Sì, erano totalmente irrilevanti per la mia vita come lo sono ora, ma. . . avevano un senso ed erano totalmente “fattibili!”

Comunque, ho divagato leggermente. . . Sono un milione di volte più interessato alla linguistica storica e comparativa e odio ogni nanosecondo delle mie classi di sintassi generativa . Perché qualsiasi essere umano potrebbe trovare quella merda interessante completamente al di là di me, ma ehi. . . “A ciascuno il suo!” 🙂