Perché ci sono così poche persone a capire che l’orario scolastico è solo uno strumento per farti ascoltare qualcun altro a livello inconscio?

A quanto pare, sembra (in una dimensione superfitial). È vero che non tutte le singole cose possono essere apprese e comprese contemporaneamente. Più che fede (credere a ciò che dicono i tuoi insegnanti e le teorie come vere) è la mancanza di esperienza con la realtà che può supportare ciò che hai detto. D’altra parte, quando alcuni comprendono la logica delle cose, può essere più facile da capire. Ogni apprendimento ha una “logica”, ha delle leggi.

Ciò che ti fa sentire di essere a livello inconscio è che stai ascoltando la classe per la maggior parte del tempo. Quindi, quello che stai dicendo per me ha una logica. Anche se non hai lo stesso tempo per parlare del tuo insegnante, considera che gli risponderai durante l’esame (che ti chiederà). Sembra strano, come se fossi un militare in preparazione. Puoi prendere appunti e distribuire i tuoi pensieri personali, i pensieri dell’insegnante e le conoscenze in generale.

Personalmente penso che sia come una “bolla”, ma anche “l’apprendimento inconscio” può essere dimostrato dal momento in cui vivi. Anche ciò che capisci e provi può essere dimenticato mentre il tempo passa.

  • Ad esempio, se provieni da una religione e non credi nell’evoluzione, puoi fare un commento. Poiché l’insegnante è una persona ha degli errori, quindi troverai molti errori e questo va bene, ma per capire più vita.
  • Cerca di concentrarti su ciò che puoi condividere (conoscenze apprese sulla classe), se scopri qualcosa che puoi dire al tuo insegnante.
  • Cerca di prendere ciò che è importante per te e per tutti (buona conoscenza) e ciò che è cattivo (perché esiste) lo considera per evitare fallimenti.

se non riesci a gestire i problemi a scuola, informa i tuoi genitori e cerca di rendere i tuoi studi un delizioso pasto mentale!

Grazie per A2A, Sebastian.

Hai formulato un’opinione, l’hai considerata come un fatto e hai inquadrato una domanda sulla base di essa come un fatto, senza lasciare spazio a un dibattito o una seconda opinione su di essa. Tale opinione non è corroborata da alcun dettaglio né è adeguatamente spiegata.

Mi dispiace che sia difficile rispondere alla tua domanda in assenza di essa.

La scuola può avere i suoi limiti ma serve a qualche scopo. Ridurlo a uno strumento non sembra del tutto vero.

Questo non è nemmeno vicino al vero. Nel caso in cui non te ne accorgessi, vengono insegnate cose nuove ogni anno e anche ogni giorno.

La comunicazione subconscia, d’altra parte, non viene mai insegnata nelle scuole. Non viene insegnato nei programmi di formazione degli insegnanti. Ci sono poche informazioni per persino pensare che una cosa del genere sia possibile.

Se pensi che sia possibile, devi dimostrarlo. Se vuoi sapere come raccogliere prove convincenti, devi andare a scuola.

Non sono d’accordo con la tua opinione. Non tutti sono in grado di apprendere un pacchetto denso. Hanno bisogno di tempo tra le lezioni in cui digerire ciò che hanno imparato. Affollare troppe informazioni in un intervallo troppo breve è confuso per la maggior parte delle persone. Dobbiamo convincere e cercare altri punti di vista per testare, ipotizzare e teorizzare. La maggior parte dei germi di grandi progetti iniziati più tardi è iniziata anni prima, forse nel mezzo di una discussione.